Ascona e Locarno, due località dalle mille sorprese

Le località che affacciano sul Lago Maggiore rappresentano, per il Piemonte, un patrimonio turistico da scoprire e valorizzare al massimo. La navigazione verso questa o quell’altra meta è offerta, in maniera impeccabile, dal servizio pubblico non di linea Isole Lago Maggiore, una realtà che con i suoi servizi consente a qualsiasi tipologia di clientela di organizzare eventi ed escursioni memorabili. Uno dei possibili itinerari potrebbe riguardare la navigazione del Lago Maggiore verso Ascona. Ad Ascona il turismo è legato soprattutto alla edilizia religiosa, civile e militare; tuttavia, non va affatto trascurata l’organizzazione di eventi stagionali riguardanti la musica o la degustazione di pietanze del luogo. Trascorrere, quindi, le vacanze ad Ascona sul Lago Maggiore potrebbe rivelarsi una piacevole parentesi di calma, quiete e relax.

Anche a Locarno il turismo la fa da padrone grazie alle opere d’arte, ai quartieri storici che ne caratterizzano l’urbanistica e alle rassegne internazionali culturalmente rilevanti (su tutte, il Festival di Locarno). La navigazione del Lago Maggiore verso Locarno merita di essere intrapresa, poiché è raro trovare una così vasta gamma di attività da svolgere. Oltre a Locarno e ad Ascona sul Lago Maggiore, occorre citare Madonna del Sasso, un comune posto sulla parte occidentale del Lago d’Orta. Questa località è raggiungibile, volendo, tramite la funivia che collega Locarno e Madonna del Sasso, e le sue principali attrattive sono il Santuario della Madonna del Sasso, edificato su uno sperone di roccia granitica, e il Sacro Monte della Madonna del Sasso, luogo bucolico carico di fascino.