Luino e il suo mercato, un polo di tradizioni e buona cucina

Trascorrere delle piacevoli vacanze sul Lago Maggiore è un buon modo per allontanarsi dalle preoccupazioni della quotidianità e rafforzare i propri legami affettivi. Fra le tante località da visitare c’è Luino, un piccolo comune in prossimità della Svizzera. Antico borgo medievale, Luino ha numerosi luoghi di interesse, come le chiese e il Santuario della Madonna del Carmine, a cui va aggiunto il sentiero 3V, un percorso naturalistico lungo il quale è possibile si può ammirare una rigogliosa vegetazione mediterranea. A ciò, va aggiunto il mercato di Luino (chiamato anche Luino market), un’area che viene allestita ogni mercoledì e che fornisce qualsiasi genere di bene; le sue 374 bancarelle attraggono un gran numero di visitatori italiani e stranieri provenienti da Olanda, Austria e Germania.

Come arrivare a Luino? Poiché sorge sulle rive del Lago Maggiore, Luino può essere raggiunta grazie al collegamento offerto dal servizio pubblico non di linea Isole Lago Maggiore, una realtà che, da diverso tempo, mette a disposizione della clientela imbarcazioni e motoscafi moderni ed attrezzati. Attraverso servizi personalizzati e la creazione di itinerari su misura per gruppi, coppie, scuole, comitive aziendali e molto altro ancora, la navigazione verso Luino per chi è a Stresa o a Verbania, sull’altra sponda del lago, diventa una piacevole passeggiata da regalarsi in ogni periodo dell’anno.