Itinerari personalizzati Stresa, Villa Pallavicino e Isole Borromee

Stresa e Villa Pallavicino, due poli turistici dal ragguardevole passato

Il comune di Stresa sul Lago Maggiore è una ridente località dotata di una conformazione territoriale molto eterogenea con ville d’epoca, giardini maestosi ed un lungolago davvero spettacolare. Grazie ad una divisione in quattro parti (collinare, insulare, montana e costiera), infatti, a Stresa il turismo diventa un settore dalla notevole diversificazione, con bellezze da scoprire in grado di accontentare qualsiasi tipologia di visitatore. Per la parte insulare, ad esempio, c’è da considerare l’incantevole arcipelago delle Isole Borromee, uno stuolo di isolette dalle singolari peculiarità e raggiungibili grazie al servizio offerto dal servizio pubblico non di linea Isole Lago Maggiore, la migliore in circolazione per collegamenti e creazione di itinerari personalizzati.

Spostando l’occhio su altre bellezze del comune piemontese, occorre menzionare il parco Villa Pallavicino, una magnifica testimonianza di quale fosse, per i signori dell’’800, l’idea di dimora sul lago: grande panorama e maestoso giardino attorno una costruzione su più livelli. A tal proposito, la Villa Pallavicino di Stresa vanta, tuttora, uno splendido giardino all’inglese che si incastra perfettamente con la natura circostante: un lascito importante delle sue prestigiose origini. La Villa Pallavicino di Stresa ha una storia, infatti, che risale al 1862, ovvero quando i marchesi Pallavicino la acquistarono dal duca Villombrosa, il cui principale merito fu quello di ampliarne la struttura portante.

Per quanto riguarda il Parco Pallavicino di Stresa, ossia l’aspetto che interessa maggiormente ogni genere di turista, va detto che si sviluppa lungo le sponde del Lago Maggiore occupando un’area di circa 20 ettari. Viali fioriti, alberi e molto altro ancora conducono ad un’altra zona del parco in cui si possono trovare tante varietà di animali tra uccelli esotici, lama, zebre e canguri che vivono in totale libertà percorrendo vasti spazi naturali. Nel periodo primaverile ed estivo la Villa Pallavicino ed il suo parco resteranno aperti dalle ore 9,00 alle ore 17,00 per permettere ai visitatori di godere di una giornata unica immersi nel verde di Stresa.